Home arrow Io penso positivo
 
Home
Parrocchia
Contatti
Orario Sante Messe
Momenti di preghiera
Confessioni
Calendario mensile
Calendario pastorale
Appuntamenti e avvisi
Comunicazioni del parroco
Oggi in parrocchia
Documenti
Foto vita parrocchiale
Sguardi di bellezza
Arte e storia
Volti di ieri e di oggi
Giubileo Modigliana
Le nostre valli
Comunità e luoghi religiosi
Città di Modigliana
Passi nello spirito
Idee e riflessioni
Briciole per l'anima
Frase del giorno
Video per riflettere
L'angolo del sorriso
Avvisi dalla diocesi
APPARTAMENTO STORICO DEL VESCOVADO
_____MU.VE_____ MUSEO DI ARTE MODERNA
Comitato di amicizia
 
La redazione si riserva di rimuovere gli interventi non conformi allo spirito della rubrica.
IO PENSO POSITIVO
BIOLOGICO
24/11/2017
Avere cibi sani è un valore per la salute del consumatore e anche per l'economia del produttore. Il biologioco sta diventando una necessità...ma spesso non è capito e anche truffato. Quando un cibo è veramente biologico?  Ma oltre ai cibi non si potrebbe promuovere anche una cultura biologica? Cosa ne pensi?
 
IL LAVORO CHE VOGLIAMO
23/10/2017
Dal 26 al 29 ottobre a Cagliari si svolgela Settimana Sociale dei Cattolici sul tema: Il lavoro che vogliamo: libero. creativo, partecipativo, solidale. Raccogliamo anche noi idee concrete, in questo piccolo blog ...perchè da cosa nasce cosa!
 
RIVOLUZIONE DELLA TENEREZZA
03/10/2017
E' un tema caro a papa Francesco e ce lo ha riporposto nel suo viaggio a Cesena (1-10-2017). Ripropongo un passo del discorso.
E' necessario riservare adeguato spazio alla preghiera e alla meditazione della Parola di Dio: la preghiera è la forza della nostra missione – come più recentemente ci ha dimostrato anche santa Teresa di Calcutta. L’incontro costante con il Signore nella preghiera diventa indispensabile sia per i sacerdoti e per le persone consacrate, sia per gli operatori pastorali, chiamati ad uscire dal proprio “orticello” e andare verso le periferie esistenziali. Mentre la spinta apostolica ci conduce ad uscire – ma sempre uscire con Gesù –, sentiamo il bisogno profondo di rimanere saldamente uniti al centro della fede e della missione: il cuore di Cristo, pieno di misericordia e di amore. Nell’incontro con Lui, veniamo contagiati dal suo sguardo, quello che posava con compassione sulle persone che incontrava nelle strade di Galilea. Si tratta di recuperare la capacità di “guardare”, la capacità di guardare! Oggi si possono vedere tanti volti attraverso i mezzi di comunicazione, ma c’è il rischio di guardare sempre meno negli occhi degli altri. È guardando con rispetto e amore le persone che possiamo fare anche noi la rivoluzione della tenerezza. E io invito voi a farla, a fare questa rivoluzione della tenerezza. 
 
VIOLENZA SULLE DONNE
19/09/2017
Questo periodo sembra caratterizzato da un aumento di gesti di violenza, soprattutto di tipo sessuale, sulle donne. Si tratta di abusi e sopraffazioni. La cosa ci interroga, sia da un punto di vista della sicurezza, sia dell'educazione da proporre, sia per le azioni di cura delle vittime. Raccogliamo opinioni.
 
ALLUVIONE
12/09/2017
A Livorno, dopo l'alluvione, è solo dolore e polemiche. E se l'alluvione venisse da noi. Come prepararsi?
 
EVANGELIZZIAMO LA METAGONIA
11/09/2017
Leggi il romanzo a puntate su AVVENIRE
https://www.avvenire.it/rubriche/pagine/evangelizziamola-metagonia

I. Invio

All'inizio, quando il nostro superiore Padre Gesualdo mi convocò per parlarmi della Metagonia, credetti stesse scherzando. Possibile che esistessero territori inesplorati e non ancora conquistati dal Vecchio Mondo o dal Nuovo? Restava dunque un'estremità della terra dove mai nessun missionario aveva posato il piede? La nostra epoca non aveva forse cartografato ogni millimetro quadro di ogni remoto angolo del globo, perlomeno attraverso l'occhio indiscreto di droni e satelliti? E però, inspiegabilmente, al di là della cordigliera delle Ande, nascosto fino ad ora alle nostre sonde e alle nostre imprese commerciali, questo territorio esisteva e io fui mandato laggiù. 
 
... COME ARGINARE LE SLOT MACHINE
06/09/2017
Le slot machine oggi stanno dilagando in nuove forme e nuovi punti di gioco. A fronte di questo troviamo persone che finiscono per indebitarsi per non dire che si rovinano la vita. E' ancora un gioco? Chi deve agire? Come aiutare le persone? 
 
 
AGESCI
ANSPI
Azione Cattolica
Oratorio ACR
Catechisti, educatori...
Catechismo Sacramenti
Cammini di fede giovani
Incontri adulti e genitori
Gruppi caritativi
Pietre Vive Modigliana
Ministeri
Ultimi contenuti

Abbiamo 1 visitatore online
 
Sito realizzato con Joomla! - Copyright 2017 Parrocchia di Modigliana