Home
 
Home
Parrocchia
Contatti
Orario Sante Messe
Momenti di preghiera
Confessioni
Calendario mensile
Calendario pastorale
Appuntamenti e avvisi
Comunicazioni del parroco
Oggi in parrocchia
Documenti
Foto vita parrocchiale
Sguardi di bellezza
Arte e storia
Volti di ieri e di oggi
Giubileo Modigliana
Le nostre valli
Comunità e luoghi religiosi
Città di Modigliana
Passi nello spirito
Idee e riflessioni
Briciole per l'anima
Frase del giorno
Video per riflettere
L'angolo del sorriso
Avvisi dalla diocesi
APPARTAMENTO STORICO DEL VESCOVADO
_____MU.VE_____ MUSEO DI ARTE MODERNA
Comitato di amicizia
 
Si conclude l’anno della Vita consacrata e quasi passa il testimone a quello della Misericordia
03/02/2016
Si conclude l'anno della Vita consacrata e quasi passa il testimone a quello della Misericordia.

suore_sacra_famiglia.jpgLa nostra comunità ha vissuto questi due eventi quasi l'uno in preparazione dell'altro. Un anno dedicato alla Vita consacrata forse non ha avuto tanta risonanza nella chieda locale, nella diocesi e nella parrocchia, ma per noi è stato un richiamo quotidiano e importante al senso e significato della nostra vita e della nostra presenza nella Chiesa. E questo ci ha aiutato e ci sta aiutando a percorrere insieme questo anno della misericordia, certe che l'amore di Dio che ha accompagnato e accompagna sempre la nostra vita, ancora oggi può sorprenderci e riempire tutta la nostra esistenza.

Papa Francesco ci aveva dato tre obiettivi, quando ha annunciato la celebrazione dell'anno dedicato alla Vita Consacrata: guardare il passato con gratitudine, vivere il presente con passione e abbracciare il futuro con speranza . Per noi è risuonato come un programma di vita valido sempre.

Gratitudine, passione e speranza non sono solo tre belle parole, ma ci sembrano tre atteggiamenti fondamentali che possono dare senso a tutta la nostra vita.

E ci siamo chieste: come tradurle nella nostra vita quotidiana? Ci è sembrato di non dover "inventare" nulla di nuovo. Se guardiamo a quanto la nostra Fondatrice, suor Maria Teresa Lega ha fatto a Modigliana non troviamo gesti spettacolari e grandi miracoli ma piuttosto un amore quotidiano, feriale e totale per quanti ha incontrato nel bisogno e nell'abbandono. Si è fatta casa per coloro che non  avevano casa e accoglienza per coloro che erano abbandonati e soli, soprattutto i più fragili del suo tempo, le bambine, figlie del povero.

E per noi cosa può significare questo oggi? Imparare ogni giorno il valore della gioia che scaturisce da una vita donata e non posseduta, condivisa e non chiusa, gioiosa e non ripiegata su se stessa.

A volte si soffre per quanto si vorrebbe fare ma non si riesce più a fare perché le forze sono poche e le richieste tante. Ma la Chiesa, in questo anno, ancora una volta, ci ha richiamato alla cosa più importante di tutte: crescere nella nostra relazione con il Signore, dare qualità alla nostra vita fraterna in comunità, essere attente e aperte, con le porte e con il cuore, a chi ci vive accanto. Ci sembra di aver curato molto questi aspetti in questo anno.

In parrocchia tanti ci dicono che "ci vedono poco". E' vero: siamo di fatto poche e se vogliamo curare la nostra vita, i momenti della preghiera e quelli della vita fraterna dobbiamo, almeno in parte, "ritirarci" da varie attività. Ma è veramente necessaria una grande visibilità per essere come il Signore ci vuole? Questo anno ci ha insegnato, attraverso tante piccole scelte quotidiane, che il servizio e la missione più importante che il Signore ci chiede di compiere è quella di una vita gioiosamente data a Lui e ai fratelli. E noi ci sentiamo molto presenti nel cuore di tante persone e crediamo che l'accoglienza da parte nostra non manchi mai.

Alla fine di questo anno camminiamo verso la misericordia, riconoscenti e grate per il dono della vocazione e soprattutto certe dell'amore infinito del Padre.

Le suore della Sacra Famiglia
Suor Andrea, suor Edvige, suor Nadia e suor Ornella

 Commenti (0)Add Comment

 Scrivi un commento
quote
bold
italicize
underline
strike
url
image
quote
quote

security code
Trascrivi nello spazio sottostante i caratteri che appaiono nella riga qui sopra e procedi all’invio del commento, ma tieni presente che questo vuole essere uno spazio di confronto positivo, quindi eventuali messaggi con spirito polemico o contenenti offese, insulti o termini non consoni allo spirito del sito saranno rimossi.


busy
 
 
AGESCI
ANSPI
Azione Cattolica
Oratorio ACR
Catechisti, educatori...
Catechismo Sacramenti
Cammini di fede giovani
Incontri adulti e genitori
Gruppi caritativi
Pietre Vive Modigliana
Ministeri
Ultimi contenuti

Abbiamo 1 visitatore online
 
Sito realizzato con Joomla! - Copyright 2018 Parrocchia di Modigliana