Home arrow Frase del giorno arrow BRICIOLA (6-2-16)
 
Home
Parrocchia
Contatti
Orario Sante Messe
Momenti di preghiera
Confessioni
Calendario mensile
Calendario pastorale
Appuntamenti e avvisi
Comunicazioni del parroco
Oggi in parrocchia
Documenti
Foto vita parrocchiale
Sguardi di bellezza
Arte e storia
Volti di ieri e di oggi
Giubileo Modigliana
Le nostre valli
Comunità e luoghi religiosi
Città di Modigliana
Passi nello spirito
Idee e riflessioni
Briciole per l'anima
Frase del giorno
Video per riflettere
L'angolo del sorriso
Avvisi dalla diocesi
APPARTAMENTO STORICO DEL VESCOVADO
_____MU.VE_____ MUSEO DI ARTE MODERNA
Comitato di amicizia
 
BRICIOLA (6-2-16)
06/02/2016
di DON MASSIMO. Gesù dice a Pietro, Andrea, Giacomo. Giovanni e ai loro amici pescatori: 'andate al largo e lì gettate le reti'. Non mi intendo di pesca ma faccio delle mie considerazioni cercando di cogliere l'indicazione di Cristo che porterà al miracolo. Egli invita a osare, perchè al largo c'è più insicurezza, ma col coraggio si può andare e provare. Osare davanti alle sfide del quotidiano. Là al largo poi l'acqua è più profonda ed è proprio lì che bisogna 'gettare le reti'. Cercare non nella superficialità di 'acque staganti e inquinate'. Porre il nostro lavoro nelle 'acque profonde' là dove le persone vivono le vere domande di vita, le vere questioni che chiamano in causa i valori più duraturi. Signore aiutaci ad andar oltre cioè che è superficiale e  ad andare nel profondo del cuore umano. 

 

 Commenti (1)Add Comment
...
Scritto da roberta e fausto, 09 febbraio 2016, 14:25
Ci sembra che l'Omelia di Mons. Zuppi alla Messa dei Popoli a Bologna, il giorno dell'Epifania, sia attinente alla Sua BRICIOLA (6-2-16):
"Noi cerchiamo le cose importanti nei luoghi che danno successo, forza, potere. La luce i magi la trovano in periferia, a Betlemme”. “Tutte le genti sono chiamate”, ha affermato mons. Zuppi. “Se dimentichiamo questo facilmente entriamo nella logica di Erode”. L’arcivescovo ha aggiunto: “L’Epifania la vede chi cerca, chi va per strada! Non ci mettiamo in cammino perché abbiamo tutte le risposte e le sicurezze. La paura consiglia sempre di rimandare. Dobbiamo rischiare come i magi che non se ne stanno nascosti nelle loro case, ma seguono la stella e cercano il re dei giudei che è nato. Non restano a discutere tra di loro, a confrontarsi, a chiacchierare, ad aspettare sempre qualcosa o qualcuno. E vale anche per noi: se non smettiamo di confrontarci inutilmente, spesso solo per vanità, per difendere il nostro protagonismo, il personale potere, non troviamo niente di nuovo e restiamo senza speranza. I mondi chiusi restano senza futuro”

 Scrivi un commento
quote
bold
italicize
underline
strike
url
image
quote
quote

security code
Trascrivi nello spazio sottostante i caratteri che appaiono nella riga qui sopra e procedi all’invio del commento, ma tieni presente che questo vuole essere uno spazio di confronto positivo, quindi eventuali messaggi con spirito polemico o contenenti offese, insulti o termini non consoni allo spirito del sito saranno rimossi.


busy
 
< Avanti   Indietro >
 
AGESCI
ANSPI
Azione Cattolica
Oratorio ACR
Catechisti, educatori...
Catechismo Sacramenti
Cammini di fede giovani
Incontri adulti e genitori
Gruppi caritativi
Pietre Vive Modigliana
Ministeri
Ultimi contenuti

 
Sito realizzato con Joomla! - Copyright 2017 Parrocchia di Modigliana